PANE SENZA GLUTINE CON PASTA MADRE....


SENZA GLUTINE CON PASTA MADRE SENZA GLUTINE , questo meraviglioso pane l'hà realizzato una mia "allieva" del corso fatto solo pochi giorni prima .

Ho iniziato tempo fà il discorso del SENZA GLUTINE con questo post   http://natural-mente-stefy.blogspot.it/search/label/PASTA%20MADRE%20SENZA%20GLUTINE%20E%20DERIVATI  .

Partiamo da piccoli ma fondamentali consigli :

1  scordatevi gli impasti del pane con il glutine
2  la parolina magica è idratare , cioè acqua acqua acqua
3  non prendete alla lettera la dose dell'acqua , infatti con questi impasti ma con tutti in generale ogni tipo di farina e ogni marca anche dello stesso tipo di farina ha bisogno di una percentuale di acqua diversa...
4 Utilizzate almeno 3 tipi di farine diverse (es farina riso, farina grano saraceno, farina mais , oppure altre ma sempre almeno 3)
5 amalgamate con la forchetta


IL CONCETTO DI SENZA GLUTINE PER ME E' .......AL BANDO I MIX BIANCHI POCO SALUTARI CHE VANNO DI MODA ORA, MA VIVA LE FARINE PRIVE DI GLUTINE NATURALMENTE.

A proposito copio incollo dal sito ufficiale celiaci : http://www.celiachia.it/dieta/Dieta.aspx  

permesso Riso in chicchi 
permesso Mais (granoturco) in chicchi 
permesso Grano saraceno in chicchi 
permesso Amaranto in chicchi 
permesso Manioca 
permesso Miglio in semi 
permesso Quinoa in semi 
permesso Sorgo in chicchi 
permesso Teff in chicchi 


CHE FARE ALLORA??
Il consiglio principale e FONDAMENTALE è seguire le dosi di tutti gli ingredienti ma con l'acqua fate attenzione , aggiungetela piano piano , L'OBIETTIVO è LA CONSISTENZA DEL PANE , cercherò di mettere le foto dell'impasto in modo che si percepisca la consistenza ...difficile ma ci proverò!!

Detto questo ....
La ricetta che vi darò è della mia Amica Elisabetta , sperimentatrice , menta aperta al mondo , sorridentissima e positivissima ,,, avete capito ,,,sono le caratteristiche che più apprezzo delle persone ...a dimenticavo ,,,,super generosa ,,ti darebbe il cuore e l'anima ....

Ho "rubato" la sua ricetta e le sue foto per condividerle con voi, certa che essendo un argomento che mi state chiedendo spesso possa davvero esservi utile...

Cominciamo???

La sera prima rinfrescate la vostra pasta madre ....RICORDATE la formula??
Peso pasta madre
stesso peso acqua
stesso peso farine
Amalgamare bene, coprire il contenitore con pellicola trasparente ....prendete un contenitore molto capiente, vedete qui le foto della pasta madre (la mia che ho realizzato qualche mese fà) fatta da Elisabetta della sera appena rinfrescata e della mattina ...


la sera dopo il rinfresco:



la mattina dopo 


Quindi la mattina successiva al rinfresco , togliere dalla pasta madre rinfrescata

260 grammi , aggiungere
60 gr di farina di castagne
100 gr di farina  grano saraceno
100 gr di farina di riso
40 gr di olio
acqua quanto basta ....aggiungerne poca per volta ricordate sempre che dipenderà molto anche dal tipo di marca utilizzata .

Amalgamate con la forchetta fino ad ottenere questa consistenza



Versare con si vede nella foto qui sopra in uno stampo da plum cake .




Lasciare lievitare vicino al calorifero o alla stufa per 2 ore .

Infornare a forno caldo 180 gradi per circa un'ora



Fare raffreddare e porzionare


Questo pane porzionato e non quando sarà raffreddato sarò ottimo da degustare cosi , oppure lo potrete congelare cosi da averne sempre una scorta pronta , oppure tostare , oppure seccare e tritare per ottenere il pane grattugiano per impannare ...
GRAZIE ELISABETTA!



Farina di Castagne Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere
€ 5.8
Farina Senza Glutine di Riso Integrale Voto medio su 10 recensioni: Da non perdere
€ 2.45
Farina Senza Glutine di Grano Saraceno Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere
€ 2.3

Etichette: