DETERSIVO PER LAVATRICE IN POLVERE EFFICACE SEMPLICE FACILE come farcelo in casa!

Un pò di chiarezza in merito....

La domanda più gettonata ho notato nel mio girovagare è........COME FAI A FARE IL DETERSIVO PER LAVATRICE CHE LAVI????

Risposta alquanto difficile credetemi , perchè la concezione di pulito profumato è entrata nelle nostre case grazie a pubblicità con stelline brillanti davanti ad un bianco candeggiato ....
Molti ancora non sanno (anche io fino a 5 anni fà) che questo bianco non è pulito ma è colorato grazie a sbiancanti ottici che ci fanno credere che il capo sia ben pulito......
Che dire poi del profumo come lo definisco io TOSSICO, profumi finti con nomi accattivanti ...che fanno assuefare il cervello e che in automatico lo associano al pulito più pulito.....

In primis , rispondo che il vero cambiamento non è cambiare detersivo , ma cambiare il modo di vedere le cose e di valutarle ..e sopratutto cercare informazioni , non stancarsi di cercare informazioni....
Non mi soffermo sui danni alla pelle e ambientali che i detersivi tradizionali causano , mi piace anzichè continuare scavare nel problema cercare di trovare una soluzione .....

Ed eccola la mia soluzione ......O meglio non ho inventato nulla io ..anche io ho cercato provato imparato sperimentato sul campo , sbagliato...tanto sbagliato ...ma poi la soluzione l'hò trovata nella Lisciva , ecco qui la ricetta in 5 minuti si realizza . http://natural-mente-stefy.blogspot.it/search?q=lisciva+in+5+minuti   oppure per i più tradizionalisti ......ecco qui :

Ingredienti :

.  gr 100 panetto di sapone di marsiglia (non quelli gellosi ma belli duri e compatti) nel mio caso utilizzo il mio sapone autoprodotto per bucato
. gr 50 bicarbonato di sodio
. gr 50 percarbonato di sodio
Il procedimento è davvero semplice e lo poassiamo far fare ai piccoli di casa cosi , si divertiranno e impareranno anche l'utilizzo della bilancia da cucina ...
Si gratugia il panetto di sapone, in questo modo aotterremo 3 polveri bianche ( nella terza foto spero si vedano ) , si mescolano le polveri ...ed ecco che la metà del gioco è fatto....

A questo punto , una cosa molto importante un grosso errore che io ho fatto all'inizio del mio percorso di autoproduzione è utilizzare solo questi tre ingredienti...Non avevo informazioni, non sapevo , ed ero convinta che fosse finita tutto qui .....
INVECE NO , a lungo andare utilizzando solo questo detersivo , otterrete capi non perfettamente lavati , puzzolenti , e rovinerete la lavatrice ...non parlo per teoria ma ho sperimentato purtroppo in  pratica ....
Quindi vi potrà semprare lungo ma fate mi raccomando anche il citrato di sodio ....vi metto qui il link e anche il copia incolla del procedimento :  http://natural-mente-stefy.blogspot.it/search?q=citrato+di+sodio..... qui metto il procedimento :

COS'E'?

E' un sequestrante , separa e allontana i metalli pesanti , ha la funzione di addolcire l'acqua , evita che si formi la "bava" nella lavatrice quando utilizziamo detersivi realizzati da noi in casa.

COME SI FA'?

A differenza del nome molto strano la preparazione è  molto semplice , pochi passaggi ed un pò di pazienza .
Ingredienti
 gr 180 di acido citrico
gr 750 di acqua demineralizzata , quella che si utilizza per mettere nel ferro da stiro
gr 250 bicarbonato di sodio

Procedimento
In un catino capiente e alto mettere l'acqua demineralizzata tiepida , aggiungere l'acido citrico , mescolare per bene , quando l'acido citrico sarà totalmente sciolto aggiungere pochissimo per volta il bicarbonato di sodio , mi raccomando poco per volta perchè a questo punto avrete la reazione chimica.

.
Frizzerà tutto e il tutto lieviterò a dismisura , quindi tenere mescolato e aggiungere ancora bicarbonato poco per volta , tenendo sempre mescolato , fare sciogliere il bicarbonato fino ad ottenere un' acqua densa .
Nel frattempo noterete che il catino quasi si ghiaccerà o comunque verrà molto freddo .
Quando tutto si sarà calmato , quindi non frizzerà più , svuotare in una bottiglai di vetro o plastica di recupero mettere una bella e grande etichetta con la scritta CITRATO DI SODIO.



Quindi ricapitolando .......

ecco il detersivo finito da mettere nella vaschetta del detersivo



2 cucchiaio di detersivo realizzato con sapone , bicarbonato di sodio e percarbonato di sodio e 35/ 50 ml di citrato di sodio , accendere la lavatrice alla temperatura desiderata.

Vi metto qui di seguito dove potrete trovare i prodotti che utilizzo, è una nuova linea di prodotti di un'amica Giulia Landini , e del suo compagno Fabrizio Zanetti , ne ho già parlato qui nel blog , ma ci tengo ogni tanto ricordare queste belle aziende ricche di significato . Giulia ha scritto anche un bel libro ( metterò qui di seguito) e gestisce anche bel gruppo di facebook https://www.facebook.com/groups/tuttipazziperautoproduzione/

Percarbonato Sbiancante
Sbianca e igenizza in lavatrice e a mano
Voto medio su 11 recensioni: Buono
€ 3.92
Bicarbonato di Sodio
Allunga la vita della lavatrice
Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere
€ 2.83
Ecologia del Risparmio - Libro
Consigli pratici per risparmiare a casa e vivere con Eco-Stile
Voto medio su 2 recensioni: Buono
€ 10

Etichette: