RACCOLTA GRATUITA DAVVERO ! SENZA INGANNO

COPIO INCOLLO UN POST CHE GIA' AVEVO SCRITTO ,ho notato che il concetto GRATIS spaventa molti, a ragione vorrei dire , nemmeno  io quasi non credevo che per una volta quello che mi stavano proponendo era gratis in termini economici intendo , tutto ha un prezzo nella vita , stà a noi poi mettere sul piatto della bilancia il negativo ed il positivo e tirare le somme prendendo la decisione per noi più saggia .....

QUESTO IL CATALOGO PREMI , ogni settimana si accumulano 80 punti circa indipendentemente da quanta spesa si codifica , mi spiego meglio (se ci riesco) se in una settimana per vari motivi non avete acquistato nulla i punti vi verranno assegnati ugualmente , di certo recupererete le settimane successive , ovvio questa raccolta richiede un impegno e una serietà costante, come tutte le cose poi diventa un'abitudine .
Potete disdire quando volete senza dare spiegazioni , ovvio però che per l'azienda ha un costo spedirvi il mio scann , quindi pensatevi bene prima di aderire .
Io sono circa due anni che partecipo, i premi sono arrivati regolarmente quando chiesti , premi direi ottimi .
MI RACCOMANDO PERò , LO DICO ALLO SFINIMENTO , LEGGETE MOLTO BENE QUANTO SOTTO !











TELEFONINO CORDLES,MA è MOLTO MOLTO DI PIù-----
 Un giorno un'amica mi ha proposto di partecipare a una raccolta dati , totalmente gratuita.....
 Ci ho pensato un poco ,l'idea di essere catalogata e di dire ciò che acquistavo ,non mi disgustava perchè comunque non ho nulla da nascondere ,ma mi faceva molto riflettere. In pratica dovrei dare i miei dati per aiutare aziende a creare prodotti e pubblicità plasmandoli sui proprio ipotetici clienti!! Bah ! ho riflettuto un pò , poi ragiona e ragiona sono arrivata ad una mia personale ed opinabile idea......
 1) non ho nulla da nascondere
 2) se è tutto gratuito non ci perdo nulla
 3) a me la pubblicità non tocca minimamente ,perchè ragiono con la mia testa ogni volta che acquisto un prodotto senza farmi condizionare da quello che vedo e che sento 
4) se posso ricevere regali gratuitamente ,impegnandomi seriamente e costantemente , cosa che comunque mi piace fare e comunque diventa un bell'hobby ,perchè no?? 
5) potrei farmi arrivare cose che mi servono e che dovrei spendere denaro per averli
 6) oppure potrei togliere a me e alla mia famiglia sfizi che in altro modo non potrei fare 
7) tanto comunque siamo catalogati eccome ovunque e comunque ...chissà quante cose noi non sappiamo .....in fondo se una persona non ha nulla da nascondere.....chemmefrega????
 Ovvio che queste conclusioni sono mie personali ! Lungi da me nel giudicare o convincere nessuno! OK ! INIZIO......... L'amica mi ha raccontato un pò come funzionava: Prima di tutto devi essere segnalata da un'altra amica che stà già operando e che ti raconterà per bene come funziona....
L'amica che ti segnala darà i tuoi dati all'eurisko : nome cognome ,comune di residenza, numero telefonico e numero componenti della famiglia....poi si viene contattati direttamente da loro .... Dovrai confermare telefonicamente che saprai bene di cosa si tratta dopodichè verrai iscritta ...da questo momento entro 15 giorni circa ti verrà recapitato a casa TUTTO GRATUITAMENTE il mio scan (che si vede in foto) un quadernetto dove ci sono i codici a barra , il catalogo premi ,e dei questionari da compilare ed inviare (ti verranno regalati dei punti al ricevimenti di questi questionari) . Poi si telefona ad un numero verde GRATUITO e si procede con loro al telefono all'istallazione e alla procedura di registrazione ... In pratica ad ogni spesa effettuata , scontrino alla mano e prodotti sul tavolo , direttamente dal mio scan schiacciando dei tasti come per telefonare si mettono i dati: quando hai fatto la spesa (mattino,pomeriggio,sera) dove l'hai fatta quanto hai speso .....il tutto schiacciano solo dei tasti e "facendo passare"dei codici a barre che si trova nel quadernetto inviato oppure direttamente sui prodotti,,esattamente come fà la cassiera al supermercato ...a me personalmente piace un sacco! E' molto più difficile spiegarlo che farlo , io ogni volta che faccio la spesa metto al borsa sul tavolo prendo il mio scan ed il quedernetto e nel togliere i prodotti dalla borsa faccio passare il loro codice a barre ,,,insomma si diventa cassiere di supermercato,,,,dopo la terza volta diventa tutto automatico e molto veloce. Per chi come me dispone di un orto semplicemente si scrive RICEVUTO IN REGALO! In questo modo si ricevono punti ogni settimana , e si accumulano per ricevere dei regali ! Ogni qual volta si segnala un amico si ricevono dei punti in regalo ..... Se si hanno dei dubbi oppure dei problemi si telefona ad un numero verde GRATUITO e si avranno tutte le risposte del caso! Mi sono permessa di condividere questa esperienza perchè dopo circa un anno , ho notato la serietà dell'iniziativa (ovviamente pretendono la stessa serietà), e la GRATUITA COMPLETA della raccolta punti ! Se il mio scan si dovesse rompere come è accaduto a me , ti arriva il coriere a casa GRATUITAMENTE e lo ritira ,io ho dovuto solo imballarlo per bene ...e lo riporta altrettanto GRATUITAMENTE! Insomma ho titubato molto se mettere oppure no questo post , però credo che fino ad ora ho condiviso molto della mia quotidianità ,,e anche questo è un modo per economizzare ...infatti mi farò arrivare dei bei regalini che avrei dovuto comperare con i miei soldini , il tutto facendo SERIAMENTE E CON IMPEGNO COSTANTE una cosa che a me piace anche molto!!! se volete altre info scrivetemi a stefaniarossinis@libero.it . SPERO COMUNQUE DI ESSERE STATA CHIARA ......è PIù DIFFICILE DA SPIEGARE PERCHè DA FARE è MOLTO SEMPLICE UNICA COSA è L'IMPEGNO SERIO !!
DOPO AVERE LETTO QUESTO POST , MI è STATA MANDATA QUESTA MAIL MOLTO SIGNIFICATIVA CHE VORREI CONDIVIDERE !
CIAO, hai dimenticato la motivazione più importante: trasmettere al mondo la tua ottima filosofia di vita e di acquisto. Se L'eurisko ricevesse 10.000 questionari con metà prodotti "ricevuti in omaggio" potrebbe cominciare a pensare che forse la gente ha una socialità, una vita, che esula dalla massificazione consumista. Insomma, comunicare anche per trasmettere un cambio salutare di direzione. una goccia, una gioccia, tante gocce, un mare. Ciao Paolo

Etichette: ,