POMODORI ESSICATI come li faccio !



mmmmmmmmmmm .......... esperimenti , riusciti e non ..vi racconto la mia prima avventura con questi profumi mediterranei nel pieno del nord Italia .

Tanti Tanti pomodori quest'anno ,  più di 200 vasi di salsa , mangiati in insalata , sulla pasta nel risotto , conditi con mille spezie dell'orto , scambiati , ma anche ESSICATI !

E' stata la prima esperienza , direi con un solo fallimento , parto da questo .
Pomodori varie qualità , nell'orto ne ho 6 , ben maturi , lavati tagliati a metà , messi sulla grata , salati con sale fino ...ammuffiti ,,dove io abbia sbagliato non saprei ..di fatto in altro modo tutti buonissimi !

QUINDI ALTRO MODO :
 Pomodori ben lavati , tagliati a metà , tolto tutta la polpa interna , messi sulla grata salati con sale fino poco più di quel che si utilizza per salare nell'insalata ,  il sale aiuta l'essicazione ed è un conservante , lasciati al sole se avete con una zanzariera sopra , dopo qualche giorno saranno disidratati , per sicurezza ho preferito lasciarli altri due giorni nell'essicatore , evitando che anche solo un pezzettino non sia ben secco e ammuffendo tutto.

Buonissimi in tantissime  ricette , piano piano le posterò!

2 commenti:

interyourdesign ha detto...

...non c'entra con l'essicazione, ma...hai gia' provato a cucinare i pomodori ripieni nel forno versilia? ....Ps ti seguo da pochissimo ma Grazie xche' sei esempio ed ispirazioe....Lara

Black Baccarat ha detto...

Fantastici!! Non vedo l'ora di leggere le ricette :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...