PIZZA CON AVANZI DI PASTA MADRE...QUASI COME QUELLA DELLA PIZZERIA....

A furia di rinfrescare la mia amata pasta madre ne ho talmenta tanta in eccesso che devo sempre inventarmi qualcosa ,dopo le focaccine al miele (vedi post) dopo le piadine ,adesso ho provato la pizza ,,,è davvero semplice ,la sera prima ho rinfrescato come sempre la mia pasta madre .una parte l'ho messa in frigorifero come sempre l'altra parte ,quella più tanta l'ho lasciata fuori ,in una terrina coperta con un panno bagnato , la mattina successiva ,ho aggiunto del sale ,impastato e diviso l'impasto in pezzetti piccoli che ho steso col mattatrello, in una padella antiaderente oppure in ceramica come preferite con un filo di olio ho messo la pasta stesa ,cotta da un lato pochissimi secondi a fiamma viva girata e subito ho messo del sugo di pomodoro e nel mio caso del pecorino coperta con un coperchio pochi secondi,,pronta la pizza...un successono in casa!

Etichette: