MACROLIBRARSI

Fare di Necessità Virtù - Libro
Vivere in 5 con 5 Euro al Giorno - Libro
Cucinare Guadagnando in Soldi e in Salute - Libro
COME AVERE PRODOTTI BIO SCONTATI ANCHE PIU' DEL 50% ? Macrolibrarsi.it Cliccate il link qui a fianco 1) in alto sulla barra bianca con al scritta azzurra "%articoli scontati"CLICCATE 2)a sinistra sulla barra orizzontale trovate le scritte : Scontati, superscontati 30% 50%, remaunder oltre il 50%, usato. Spuntate il pallino che desiderate e scegliete la categoria, ci sono più di 400 pagine con articoli di vario genere scontati, io li tengo sempre d'occhio , in questo modo ho potuto avere prodotti che a prezzo pieno non avrei acquistato , e ho fatto anche molti regali TENETE D'OCCHIO LA PAGINA E DITELO A TUTTE LE PERSONE CHE CONOSCETE è UN'OTTIMA OCCASIONE!

FERMENTATO 8 MESI DOPO L'EVOLUZIONE CONTINUA , LA MAGIA è DI CASA !

Per chi non avesse ancora sentito parlare di questi meravigliosi FERMENTATI , vi consiglio di cliccare qui: http://natural-mente-stefy.blogspot.it/search?q=fermentati  , troverete come farli da soli , le dosi , il procedimento ed il mio percorso del tutto personale.
Ho conosciuto questo gruppo  https://www.facebook.com/groups/143859002440406/  solo a febbraio 2014 , la sera prima della stampa del mio ultimo libro

Fare di Necessità Virtù - Libro
Tanti nuovi, imperdibili consigli di autoproduzione dalla blogger low-cost più famosa
Voto medio su 6 recensioni: Buono
€ 11
Lo trovi su Macrolibrarsi.it 

 ho immediatamente fermato la stampa per potere inserire anche questo magico mondo .
Da quel giorno ho messo in fermentazione tantissima frutta , semi e erbe , il risultato è una passione sfrenata che ormai è parte integrante della mia quotidianità.
Molti di voi che mi seguono con affetto hanno già iniziato, lasciando da parte paure pregiudizi e hanno iniziato questo percorso, tutte devo ammettere felici di averlo fatto!
Sembra difficile inizialmente lo ammetto, ma credetemi come tutte le cose, fate un passo per volta, iniziate con la ricetta che ho condiviso  nel primo post  a febbraio , poi piano piano nel gruppo di Stefano ( vi ho messo il link sopra)  informatevi , condividete paure emozioni , siamo già in tanti a fare i FERMENTATI , in pochi di noi hanno esperienza , siamo quasi tutti all'inizio , quindi ci aiutiamo a vicenda...

Adesso vi metterò le foto del mio FERMENTATO DI MELE , il mio primo FERMENTATO ....
VIA I PREGIUDIZI , LE FACCE SCHIFATE , LE PAURE ....... INFORMATEVI INFORMATEVI INFORMATEVI quante potenzialità hanno questi FERMENTATO!

Nella prima foto a sinistra , vedete la gelatina che si è formata 
Nella seconda foto a destra le mele che fermentano che stanno sul fondo 
e nelle due foto in basso stò filtrando ..
Otterremo il liquido che vedete nella prima foto in alto , lo si utilizza in moltissimi modi , per ora vi dico che anche solo per le pulizie diluito con acqua , io metto circa 200 ml in 1 litro circa di acqua , è eccezionale , su tutte le superfici, DA PROVARE! 
Ho abbandonato in casa anche il bicarbonato , l'acido citrico e molti detersivi che prima mi autoproducevo!
Il mio obiettivo non è insegnarvi i Fermentati , ma condividere il mio percorso per poi mandarvi qui :  https://www.facebook.com/groups/143859002440406/
BUONA CURIOSTa' costruttiva a tutti!

LA COPERTA DELL'AMORE ......svolgimento! GRAZIE





Piano , piano stò realizzando anche io piastrelle e nel frattempo unisco quelle che arrivano, per ora dovremmo arrivare ad un letto singolo, l'obiettivo è due letti singoli ed uno matrimoniale , i letti che ci saranno al GIRASOLE , inoltre è previsto anche un lettino da campeggio per i piccolini che arriveranno , in questo modo le mamme ed i papà non dovranno fare un mezzo trasloco quando si sposteranno ma troveranno qui il necessario e partiranno più leggeri!
Vi ringrazie davvero tantissimo , questa coperta ha un significato davvero GRANDE , sento amore in ogni pezzo che guardo , unisco lana filati , unisco punti , ma l'unione più grande è l'AMORE che state mettendo in questo progetto , scalderà il corpo ma sopratutto l'ANIMA di chi la utilizzerà!
GRAZIE DAL PROFONDO! vi abbraccio!

CORSO PRATICO DI SAPONI FATTI IN CASA DA NOI , PER IL CORPO E PER IL BUCATO

Vuoi imparare a fare il sapone naturale per il corpo e per il bucato??

E' davvero molto semplice , basta seguire poche semplici regole, e imparerai da sola/o a farti per sempre il sapone, avrai un prodotto naturale , sano , risparmierai, evitarai molto inquinamento per la produzione industriale e per il trasporto di esso , e sopratutto eviterai di mettere sul tuo corpo sostanze spesso tossiche , sopratutto per i nostri bimbi .

Se ti interessa partecipare al corso del 15 NOVEMBRE A TRAVAGLIATO (BS) scrivimi a:
stefaniarossinis@libero.it

DOMENICA 26 OTTOBRE VILLAFRANCA

Vi aspetto a VILLAFRANCA (Verona)  , piazzale San Francesco , all'auditorium comunale alle 9,30 .
Vi porterò un sacco di autoproduzioni , le racconterò , e vi racconterò come farle da voi , e poi ....a vostra disposizione per qualsiasi domanda ....

LOGAN 13 ANNI ...LASCIA LA SCUOLA E......SCOPRE LA VITA!



Felicità, saluta, creatività e mentalità hacker sono gran parte della mia istruzione!

ILCS
esercizio fisico
dieta
nutrizione
tempo per la natura
contribuire e servire gli altri
relazione
tempo libero
relax
gestione dello stress
coinvolgimento religioso o spirituale .

ASCOLTATE QUESTO VIDEO !

TORTA SENZA UOVA , BURRO, se la lasciamo bianca anche SENZA GLUTINE

All'opera per realizzarsi la merenda, Michela e Beatrice che imparano giocando i numeri , i pesi , l'utilizzo della bilancia , le varie farine con e senza glutine e sopratutto il rispetto per gli animali.
La salute è poi fondamentale, non solo quella fisica ma anche quella mentale, l'imparare l'autonomia, l'indipendenza , le proprie capacità ed i propri limiti è molto importante .
QUESTA E' LA SCUOLA DELLA VITA !
Se poi quello che otteniamo è un'ottima torta e delle piccole tortine spiritose ancora meglio!

Per questa torta , ma possiamo anche fare muffins abbiamo utilizzato :
- 200 gr di farina di riso
- 240 gr di farina di cocco
- 200 gr di malto di riso
-700 ml di acqua oppure latte vegetale
- 100 ml di olio
- pizzico di sale
- lievito naturale , cioè , abbiamo spremuto un limone , nel succo ottenuto abbiamo aggiunto un cucchiaino di bicarbonato di sodio , abbiamo mescolato lasciato che si "calmasse" la soluzione

Il procedimento .....beh .....amalgamare con l'aiuto di una forchetta tutti gli ingredienti , nulla di più semplice ...
 Adagiato tutto negli stampi , in questo modoavremo un composto anche senza glutine .....
Noi poi abbiamo aggiunto quando ancora avevamo nella pirofila metà dell'impasto 80 gr di cacao in polvere , cosi abbiamo ottenuto tortine bicolore .

Infornato a 150° per il tempo necessario alla cottura , che dipenderà dalla forma ,dalla grandezza degli stampi , e dal tipo di forno che abbiamo a disposizione ...


BUON APPETITO A TUTTI!

Farina Senza Glutine di Riso Integrale Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere
€ 2.35
Farina di Cocco Bio Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere
€ 9.06

22 / 23 novembre VI ASPETTO!

Vi avevo già parlato di questo evento .......qui : http://natural-mente-stefy.blogspot.it/2014/09/destinazione-umana-la-piattaforma-che.html   vedete le foto e la storia dell'agriturismo che ci orpiterà,,,davvero un incanto!

Ora è arrivato anche il programma dei due giorni oppure anche solo della cena:

  fb_vip
Lo sai, il viaggio è diventato esperienziale e COSA vai a fare e CHI vai ad incontrare, sono diventati più importanti della meta fine a sé stessa. Per questo non ti chiediamo più DOVE andare, ma CHI desideri conoscere. E proprio per promuovere questa nuova cultura, lanciamo lo speciale Destinazione Umana V.I.P. – Very interesting person! Organizzeremo: 3 weekend in 3 Destinazioni Umane in 3 Regioni diverse accompagnati da 3 Very Interesting Person esperti di ciascuna tematica che affrontiamo sul portale: Ruralità, Innovazione Sociale e Scollocamento (cambiare tutto e cambiare vita).
Per te la possibilità unica di trascorrere il weekend insieme a loro, conoscere i loro progetti di vita e di lavoro, capire come ce l’hanno fatta e quali difficoltà hanno trovato. Ehy! Non si tratta di una conferenza, bensì di un incontro informale dove potrai affrontare, con i piedi sotto al tavolo, argomenti di tuo interesse.
Ecco il programma dei weekend:
Sabato: arrivo nel pomeriggio e aperitivo di benvenuto. Cena con l’esperto V.i.p. per chiacchiere e approfondimenti sul tema del weekend.
Domenica mattina: colazione e visita dell’azienda insieme all’Host che vi racconterà come sta portando avanti la sua attività
Domenica pomeriggio: libero per andare alla scoperta del territorio in cui si trovano le nostre Destinazioni Umane!
1° weekend: RURAL 25-26 Ottobre insieme alla Destinazione Umana Federica Frattini e ad Alex Giordano, Presidente e Direttore Scientifico di Rural Hub.
              10527414_10153002677649338_847160813395115309_n
Di cosa parleremo:
- Come promuovere uno sviluppo sostenibile e ridurre gli sprechi (con Andrea Segrè)
- Innovazione nel mondo rurale (con Alex Giordano)
- Aprire un agriturismo oggi e darsi all’attività agricola: pro e contro della scelta di vivere e lavorare in campagna.
- Il progetto “Orto dello chef”: Un invito ad un’alimentazione eco-sostenibile che riduca gli sprechi, rispetti le stagioni e il territorio, riduca le emissioni di CO2 e l’impronta idrica.
Dove: Podere San Giuliano – Via Galletta, 3, 40068 San Lazzaro di Savena BO
Quanto: € 130,00 a persona in camera matrimoniale
€ 150,00 a persona in camera singola o doppia uso singola
€ 35,00 solo cena
2° weekend: S-COLLOCAMENTO 22-23 Novembre insieme alla Destinazione Umana Francesca Boreanaz e a Stefania Rossini, autrice del libro “Vivere in 5 con 5€ al giorno” e curatrice del blog Natural-mente-Stefy.
stefania rossini
Di cosa parleremo:
- Mollare tutto e cambiare vita: come fare. Suggerimenti da chi l’ha già fatto.
- Aprire un agriturismo oggi e darsi all’attività agricola oggi: pro e contro di questa scelta.
- I segreti di una casa completamente costruita in paglia: costi, difficoltà, risparmio energetico.
Dove: Agriturismo Il Filo di Paglia, Via S. Nicolo’ 11 Carro Loc. Pavareto (SP)
Quanto: € 150,00 a persona in camera matrimoniale
€ 130,00 a persona in camera singola o doppia uso singola
€ 25,00 solo cena

qui il link di tutti e tre gli eventi  http://destinazioneumana.it/destinazione-umana-diventa-v-i-p/  

Se volete esserci ........scrivete !!
Vi aspetto !


RACCOLTA GRATIS dopo 3 anni la mia esperienza condivisa !

Tablet ...si è un tablet ....direte ..e allora?? A cosa serve??

Vi avevo parlato già svariate volte di questa , se pur contestabile mia esperienza :
http://natural-mente-stefy.blogspot.it/search?q=raccolta+

Leggete mi raccomando LEGGETE , è una bella opportunità, ripeto contestabile ma per me è stata ottima in questi ultime 3 anni!

Ebbene dopo 3 anni dal mio inizio di questa particolare raccolta punti è arrivata una nuova esperienza (sia chiaro , mica un'esperienza di quelle che ti cambiano la vita o che ti creano emozioni inimmaginabili )....
Ho sempre detto NO a questo attrezzino che vedete in foto ....pensavo fosse fastidioso , noioso , e che non fosse conciliabile con le mie mille attività quotidiane ......
Poi ......beh ...nella vita si cambia per fortuna e dopo avere sentito  e visto utilizzare la mia amica Cristina .....
Mi sono convinta.....

Prima di tutto mi raccomando però leggete il link che vi ho messo , il primo step è quello e poi questo ...
Quello che vedete in foto è un tablet dialogatore e un meter....

CHE COSA è UN METER???
Il meter è uno strumento portatile personale che permette di rilevare gli ascolti delle emittenti radio e tv a cui l'intervistato è esposto.
Il dispositivo funziona correttamente solo se è indossato sempre e ovunque , per tutte le 14 settimane di rilevazione .  Il meter è dotato di un sensore di movimento che permetterà di verificare in modo oggettivo se viene indossato correttamente .

IL TABLET IN DOTAZIONE A COSA SERVE?
Con il tablet invece risponderemo a dei brevi questionari , in base alla durata del questionario avremo dei punti assegnati.

Questi "attrezzi" vanno alimentati con corrente elettrica nulla di difficile, tenuti almeno la notte sotto carica .
Al mattino al risveglio indossare il meter CREDETEMI è leggerissimo 7 gr , non lo sentirete addosso , ANZI i primi tre giorni ATTENZIONE quando andrete in bagno hihihiih  se come me lo aggangerete all'elastico dei leggins avrete un alto rischio che finisca nel water ....tanto è leggero e discreto !
Lo terrete indossato fino a quando andrete a letto e verrà con voi ovunque , quando faccio la doccia lo tolgo .....scusate la precisazione !
Alla fine delle 14 settimane avremo più di 2000 punti , da ggiungere poi i punti dei sonfaggi che ci arrivano periodicamente durante la settimana .
Se siete interessati a partecipare (per i premi vedete il link che i ho messo) scrivetemi a : stefaniarossinis@libero.it    , e fatemi domande dirette , evitate gentilemente il "dimmi qualcosa di più".
NON é UNA FREGATURA vi garanstisco mettendoci la faccia , ho già ricevuto GRATIS senza pagare un solo centesimo di euro , centrifuga, seggiolino auto, ombrellone, asciugamani......e chissà cosa ancora ......
Scrivetemi senza paura!!

GIORNO 15 i lavori procedono!

Ecco .....i lavori ....nulla ancora di estetico ma tanto di qualità di pensato di valutato!
I muri sono spessissimi a prova del peggior inverno o della peggiore estate!
Piano piano si continua la riqualificazione delle due stanze adibite prima a cantina e tra poco a " IL GIRASOLE" BeB ecocompatibile e con colazioni salutari ..ma anche per chi vuole ridurre all'osso i costi pur non volendo rinunciare a delle vacanze rilassanti , un mini affitto dove gli ospiti avranno a disposizione camera bagno e una piccola cucina fornita , il tutto ad uso privato, con pulizie ogni 3 giorni oppure una volta la settimana, dove in primaverà metteerò a disposizione due biciclette per fare esursioni ai parchi vicini ed immergersi totalmente nella natura ....
Oppure per fine settimana rilassanti a due o con prole al seguito, c'è un cortile privato dove correre e giocare , un prato pieno di piante da frutto , per ora ancora piccine dove correre a piedi nudi su erba non trattata chimicamente ma lasciata alla natura, dove passeggiare in mezzo alla natura e rilassarsi , oppure dove potere soggiornare per periodi lavortivi in zona o visitare città d'arte come Cremona e Brascia ...
Dove ....ditemi voi ......cosa vorrete ......
Grazie a tutti!

RINGRAZIAMENTI DAL "IL GIRASOLE"


GRAZIE GRAZIE GRAZIE
A tutti coloro che hanno contribuito attivamente alla possibilità della realizzazione di queste due stanze !

Come promesso ringrazierò pubblicamente, per le ricompense , alloggiare qui al "GIRASOLE" e per i corsi , MI RACCOMANDO ricordatemi voi quando mi contatterete questa cosa , non è mancanza di responsabilità ma credetemi ricordare nomi cognomi e cifre di più di 100 persone mi è davvero impossibile con il carico di lavoro che ho ultimamente , oltre la famiglia che arriva prima di ogni cosa , ho tutte le presentazioni , laboratori da organizzare , lavori da seguire , orto e tutto quelle che ne consegue quando si autoproduce la maggior parte dei prodotti che utilizziamo in famiglia ....quindi ....mi raccomando senza timore RICORDATEMI!!

 GRAZIE A......

Martina
Nadia
Laura
Simona Bettoni
Stefania Calabrese
Betta Vicenti
Lura
Lidia
Francesca Giacinti
Nives
Aris Milani
Stefania Maronese
Tanja Duessing
Gabriella Parise
LagramignaPesante
Valentina e Sebastien
Anna Mafione
Veggie Paoletti
Roberta Waschimps
Emanuela Guidi

UN CORSO DI AUTOPRODUZIONI e vi ricordo quando mi contattate RICORDATEMIIIIIIIIIII
Angela Cavalli
Claudia
Zagato M, Letizia
Ombretta Bianchi
Laura
Feli Sol
Caterina Balma
Speranza
Rosa Mamma Stefano
Laura Lalu
Anna grazia
Ciccabuma
Tavolino
Chiara Lanzoni
Simona Del Prato
Daria Voltazza
Leila Cortinana
Sara Gasparetti
Giovanni Zandoli
Laura Zappi
Romeo Di Zinno
Manu
Cristina
Emanuela
Paola Morsoretto
Rossana Celini
Erika e Fabio
Elisa Ottoboni
Nadia
Antonella Creazioni
Elisa
Anna Cinquetti
Alessandra Salsi
Licia Lombardo
Sinergia Natura
Titti
Vany Luca Lori
Valeria de Cecchi
Antonella Todaro
Karni Mata
Raffaella Russo
Cristina De Rold
Vittoria Vitti Vaccarini
Chiara Veg Scarazzato
Amina
Roberta Vitali
Maddalena Cassuoli
Simonetta Barbacci
Antara Yara
Stefania
Laura Battini
Martinelli Adriano
Rigola Paola
M.Cristina  Bertolini
Vilma
Manuel Scuri
Carmela Maffia
Antonella Perondi
Irene Z
Laura Telò
Simona Romele
Gabriella
Raffi
Eleonora Russo
Roberta Calisa
Domenica Spadaro
Carmen Saullo
Althea
Pierluigi Ivi Veg Ricci
Sara Calvani
Ama Pola
Patrizia Marras
Gas Capriolo
Mastro Geppetto
Stefania Severo
Helga Bianchi

2 CORSI DI AUTOPRODUZIONE
Bar Baraonda Soiano al lago (andateci)
William Cattivelli da Cremona
Maria Ebe
Margherita Spissu
Andrea Bertaglio
Griffini Manuela
Violetta Federico
Paola Bertolaso
Valeria Acciaro
Grieco Domenico
Emma Girau
Luigina Corazzin
Annarita Rossi e Pierluigi

ALLOGGIO PIù 2 CORSI PIù 2 SAPONI E UN UNGUENTO
Giulia Ambrosetti
Sonia Brancolini
Irene Ghisolfi
Manuela
Deborah Furnò
Cristina Wess
Moira Veludo

ALLOGGIO PER UNA SETTIMANA E PIù

Rosa Blu
Rosa Tabaccaioa Castelcovati

GRAZIE ANCHE a tutti gli anonimi!!

GRAZIE PER LE DONAZIONI di vario materiale utile per allestire il BeB
Laura Lalu
Caterina Ravelli
Chiara Yaya Greci
Rosa Andreocchi
Sabina Gatta
Maria Papis
Giacomo Mdf Brescia
Barbara Smalzi
Favalli Daniela
Bagni Nives
Arianna Trau
Antonella

Spero di cuore di non essermi scordata nessuno ...
GRAZIE GRAZIE GRAZIE !!!
Se sono latitante in questo periodo sapete il perchè.....I LAVORI PROCEDONO A GONFIE VELE!!!!
Vi ricordo che il progetto della coperta continua  http://natural-mente-stefy.blogspot.it/2014/09/queste-le-prime-presine-arrivate-per-la.html
Grazie

ORCHATA o ORZATA fatta in casa

L'Orzata è una bevanda consumata fin dalla notte dei tempi: la bevevano gli antichi Egiziani, e i popoli Maya, mentre ora è diffusa soprattutto in Spagna, e nei Paesi Latino-Americani.
L'Orzata è un prodotto completamente naturale, con un'elevato contenuto di nutrienti.
Purtroppo il fatto che sia completamente naturale, determina anche una breve vita di questa bevanda, stimabile intorno alle 72 ore. L'orzata inoltre non può essere pastorizzata nè sterilizzata, poichè perderebbe le sue proprietà nutritive, che la rendono così pregiata.
Per questo motivo l'orzata non è commercializzabile, ma solitamente viene realizzata in casa.

Le proprietà dell'Orzata

1. L'elevato contenuto di acido oleico contribuisce alla buona salute del cuore
2. Contiene elevati quantitativi di HDL, ossia colesterolo buono
3. Contiene numerosi enzimi, tra cui amilasi, lipasi, catalasi, che contribuiscono a una buona digestione
4. Contiene molte fibre, e amido, contribuendo al regolare svolgimento dei processi intestinali
5. Contiene Magnesio e altri minerali, per questo motivo viene raccomandata soprattutto alle donne, durante il ciclo mestruale e la gravidanza). Non solo, il basso contenuto di sodio la rende utile anche a coloro che hanno la pressione elevata.
6. E' un antiossidante grazie ai suoi elevati contenuti di vitamine C ed E
7. Non contiene lattosio, nè glutine, pertanto può essere bevuta anche da chi è intollerante.
8. Contiene Arginina, un iniettore di insulina completamente naturale, pertanto può essere bevuta anche dai diabetici, a condizione che non vengano aggiunti ulteriori dolcificanti
9. Non contiene zuccheri aggiunti, pertanto non fa ingrassare, a differenza della maggior parte delle bevande industriali e dei succhi di frutta in bottiglia.
10. Può essere realizzata in casa, con o senza dolcificanti, a seconda delle preferenze personalin 

Mi avevavo parlato mesi fà di questa CHUFA ....poi quando ho visto che vendevano la farina , anche se non costa poco ho voluto subito provarla, la ricetta è davvero semplice :
- 50 gr di farina di chufa
- 1 lt di acqua 
Ho messo tutto nel chufamix e via di mix per un minutino ( vedete nella foto in alto) quello che ho ottenuto è un'ottima bevanda anche non zuccherata .
Con l'okara rimasta potremo utilizzarla per realizzare torte , biscotti , aggiungere allo yogurt, con l'aggiunta di solo un poco di zucchero diventa una merenda veloce, oppure realizzare delle veloci polpettine veg , i link qui sotto li ho inseriti per darvi maggiori imput sull'utilizzo dei latti vegetali e sulle loro proprità.
Devo ammettere che questo latte come quello di nocciole , mandorle e noci è stato molto aprezzato dai bambini di casa !



ChufaMix - Veggie Drinks Maker
Il primo utensile per spremere semi, frutta secca, cereali ed erbe!
Voto medio su 33 recensioni: Da non perdere
€ 48
Farina di Chufa
Naturalmente dolce - macinata - gusto delicato simile alla mandorla
Voto medio su 15 recensioni: Da non perdere
€ 8.7

SNACK CRUDISTA ,VEGANO, SENZA GLUTINE FACILE FACILE !

Sono partita da qui ......


ACQUISTATI QUI:
http://www.macrolibrarsi.it/prodotti/__rotoli-mela-e-cannella-80gr.php?wl-done=1?pn=2820

Per uno scopo ben preciso ......cercare di vedere com'erano fatti , che ingredienti contenessero e poterli poi cercare di riprodurli.

Sono snack molto salutari , ma al portafoglio proprio non piacciono , anche perchè 80 gr costano più di 5 euro , tenendo conto che i miei tre bimbi li "fanno fuori"in poche decine di minuti , non è il caso di proporglieli spesso , ma nello stesso tempo sono molto buoni , fanno bene alla salute e sono pronti all'uso quindi molto comodi !

Gli ingredienti sono :
- semi di lino dorati 44%
-mele 21%
-uvetta
.sciroppo di agavecrudo
-semi di girasole
-cannella 13%
Crudi  e bio garantiti!!

Credenzialità ineccepibili , ma caspiterina pur capendo il prezzo elevato , non si posso avere facilmente quindi......

La sera prima ho messo in una ciotola capiente un bel pò di semi di lino , approssimativamente metà di questa confezione  http://www.macrolibrarsi.it/prodotti/__semi-di-lino-500g.php?idsearch=6135311?pn=2820  , ho coperto poi con abbondante acqua tiepida , e ho lasciato riposare per tutta la notte .
I semi hanno rilasciato la loro "bava" come la chiamo io , , se l'acqua è stata totalmente assobita meglio se ne avete ancora molta scolate i semi , metà li frullo grossolanamente metà li lascio integri e li metto in una ciotola .
Aggiungo poi , tutto a occhio , 4 mele frullate , cannella  a piacere , zucchero di canna integrale mascobado 4 cucchiai , nella ricetta non c'era ma ho preferito aggiungerne un poco , e semi di girasole ,
 una manciata .
Il risultato è quel pappone che vedete nella ciotola .....

Ho poi adagiato e steso sulle grate dell'essicatore coperte da carta da forno

il risultato finale :..


QUANDO HO COMINCIATO AD AMARMI DAVVERO.....

Questa la dedico a tutti voi che passate di qui per caso oppure per abitudine .....
Ascoltate ,leggete , riflettete....e sopratutto AMATEVI!

DESTINAZIONE UMANA la piattaforma che unisce luoghi d'incato a persone vere!

Dopo mesi di vana ricerca , loro hanno trovato me!
Cercevo una piattaforma dove poter promuovere IL GIRASOLE quando sarà attivo , non le solite piattaforme ma un luogo speciale e particolare con significati ben profondi .
Come per magia loro hanno trovato me per tutt'altri motivi ......Infatti la ragazza che mi ha contattata non sapeva nemmeno che io stessi ristrutturando due stanze per adibirle a BeB, quando ho aperto il portale  http://destinazioneumana.it/ 
 cosi si presentano :

Il viaggio di una vita

Ci sono persone per le quali il viaggio è un’esperienza unica e indimenticabile solo se ad accoglierli trovano persone, oltre che luoghi.
E ci sono persone che fanno dell’accoglienza un progetto di vita e di valorizzazione dei luoghi, non solo un’attività commerciale.
Noi mettiamo in contatto questi due mondi: viaggiatori e strutture ricettive “con quella luce negli occhi”.
E allora non chiederti più DOVE vuoi andare, ma CHI vuoi conoscere.


Potete capire che mi si sono illuminati gli occhi proprio come dice la presentazione del portale dopo avere letto il tutto .....
Aprendo poi le foto delle varie strutture ....una meraviglia !
Letti con la paglia, luoghi immersi nella natura , persone sorridenti , felice armoniose e collaborative .....
Mi sono sentita a casa , mi sono sentita accolta ....
Il motivo per il quale mi hanno contattata lo racconterò presto non appena saranno chiari tutti i dettagli ...per ora sognate  in questo luogo ....IL FILO DI PAGLIA in Liguria .
http://destinazioneumana.it/chi-mi-accoglie/il-filo-di-paglia/


Siamo Francesca e Marco con i nostri tre figli, Simone, Sergio e Paolino. Il Filo di Paglia, il nostro agriturismo, è la sintesi di un percorso di vita che abbiamo svolto per buona parte insieme, che affonda le proprie radici nella storia delle nostre famiglie. Anni fa ci eravamo riproposti di tornare a vivere a Pavareto, dove risiedeva la famiglia di Francesca. Dopo aver concluso le nostro esperienze professionali, abbiamo realizzato questo sogno. Il tutto all’insegna dell’ecologia: la casa che abbiamo costruito è realizzata interamente con materiali ecocompatibili, primo fra tutti la paglia. La sostenibilità è infatti il filo conduttore di tutta la nostra vita
 

Il 22 ed il 23 novembre sarò li e......vi aspetto !

GRAZIE GRAZIE GRAZIE a tutti voi che mi seguite mi scrivete mi contattate ...perchè tutto quel di meraviglioso che mi stà accadendo è anche  GRazie a voi!

PANE CON PASTA MADRE ....semplice veloce economico BUONO!

Semplice , ottima ricette anche per le persone che lavorano ed hanno poco tempo per autoprodursi cibo relativamente sano .
Questo panone poi lo si può congelare intero oppure porzionato a vostro piacere , avendolo sempre a disposizione per ogni evenienza ...
Ho proceduto in questo modo .....
La sera prima verso le 19 ( ma và bene anche le 17 oppure le 22 , quando avete tempo voi , l'autoproduzione non deve essere un impegno ma un piacere ) ho rinfrescato la mia pasta madre , cio ,,ho pesato la mia pasta madre , ho aggiunto metà peso di acqua , ho sciolto la pasta madre in questa acqua tiepida se possibile, poi ho aggiunto lo stesso peso di farina ( esempio , 100 gr pasta madre, 50 gr acqua , 100 gr farina). La farina in questo caso ho utilizzato quella integrale di grano tenero bio acquistata al GAS, poi ho coperto con un panno bagnato questo impasto , ho lasciato a temperatura ambiente per tutta la notte .
La mattina successiva ho ripreso questo impasto che nel frattempo ha lievitato molto e l'hò pesato .

INGREDIENTI per l'impasto vero e proprio:
- 500 gr di pasta madre rinfrescata (quella che abbiamo già fatto la sera prima )
-  80o gr di farina bianca
- 700  gr di farina integrale
- 2 cucchiaini di zucchero
- sale e olio a piacere
. lt 1,200 di acqua 

Sciolgo la pasta madre nell'acqua e aggiungo poi il resto degli ingredienti , la lavoro per bene, ci faccio per 4 volte le pieghe , metto su una tegli oliata oppure con carta da forno coperta con un panno bagnato  a temperatura ambiente se avete in casa almeno 18 gradi oppure coperta da  un telo bagnato e da una coperta se avete più freddo , lasciare riposare per circa 3 ore .
Scaldare il forno a 200 gradi , quando è bello caldo infornare fino a cottura .


PRIMO GIORNO DI SCUOLA A CASA ..........



Molte mamme mi stanno scrivendo, per avere maggiori informazioni sulla scuola parentale, su come io stia muovendo insieme a Beatrice i primi passi insieme, sul come fare , cosa fare , perchè fare ....e davvero molto altro!
Le domande sono troppe , tante, inoltre alla maggior parte non saprei proprio cosa rispondere, io posso solo , come ho sempre fatto in questi tre anni di blog , condividere il mio percorso , che è solo mio e di nessun altro , sperando di potere essere di spunto a chi passa di qui .
Non ho le risponde che servono a chi mi scrive perchè anche io stò muovendo i primi passi e nemmeno io ne sò gran chè sul tema scuola parentale, condividerò qui le informazioni che reperisco , condividerò qui gli esercizi che stiamo facendo , per altro nulla di particolare , sono giochi alla portata di tutti e trovabili anche credo nei supermercati, per facilitare metterò anche dove io li ho acquistati e quanto (se mi ricordo) li ho pagati , per testimoniare la mia esperienza per quanto io ne sappia poco è un inizio .
Sottolineo che non sono insegnante e non ho solo la licenza media e qualche corso di formazione , per il resto è tutta scuola della vita !
Tutto è cominciato qui  http://natural-mente-stefy.blogspot.it/2014/07/manipolazione-mediatica-cattiva.html

A distanza di un mesetto "siamo arrivati" al ministro della salute ed al ministro dell'istruzione

http://www.quibrescia.it/cms/2014/09/12/mense-scolastiche-perche-obbligatorie/

Nel frattempo ho cercato informazioni in merito alla scuola parentale, ho scardinato pregiudizi che avevo io per prima del tipo , non sono capace , non sono istruita ...non sono ...non sono......
Ma come sempre ho smesso di perdere tempo con i non sono ma ho attivato MI INFORMO!

Grazie ai mass media che hanno portato la notizia alla ribalta , notizie più o meno sensate ,ma su questo tema ne potremmo parlare per ore ,ma a me sinceramente non importa molto ora come ora , molte persone mi hanno contattata , persone con esperienze diverse , famiglie che fanno scuola a casa , uan di queste è venuta a trovarci e a raccontarci la loro storia e ci ha donato un libro interessantissimo , davvero molto bello , scritto da una mamma di quattro bimbi , racconta la sua storia e quella di altre famiglie , spiega come e perchè fare scuola parentale , come farla , racconta episodi , cita leggi della costituzione, e davvero molto altro , un testo che posso consigliare a cuore aperto anche a chi della scuola parentale non gliene importa un fico secco , serve credo a tutti per aprire i propri orizzonti e per capire conoscere un'altra realtà , qualle che non vogliono farci vedere .
Un paese come l'Italia che non mette al primo posto l'istruzione e la verità è solo perchè se restiamo ignoranti siamo meglio manipolabili e più propensi a subire e meno ad allearci e aiutarci tra di noi !

Vi linko in sito dove ho trovato molte informazioni e dove potrete trovare anche questo libro , libro e sito credo siano della stessa autrice cioè Erika Di Martino
http://www.controscuola.it/

In questo sito potrete trovare davvero tantissime informazioni in merito, di certo molte di più di quelle che potrei darvi io non avendo ancora molto esperienza in merito .

VENIAMO A ME E A BEATRICE

Le foto che vedete in apertura del blog sono proprio di oggi , primo giorno di Scuola a casa .....
Munita di un sapientino non acquistato ma fatto arrivare con i punti ( questa è un'altra storia che racconterò nei prossimi giorni)  10 giochi in 1 , siamo partiti con esercizi di inglese che sembra alla piccola piacere davvero tanto , e dei libri con diversi temi , puntini , contrari e uguali, i diversi lavori, colori, forme , acquistatii oltretutto in offerta del 50% hanno tantissime pagine e li trovo davvero molto belli, io li ho presi come al solito qui , ma credo che di simili li potrete trovare ovunque , unica cosa li ho pagai meno di 3 euro l'uno  Macrolibrarsi.it    

Stiamo solo facendo esercizi normalissimi che ogni bimbo di 5 anni fà a casa sua , nulla di complicato o spaziale , si esercita quando ha voglia con quello che vuole , non ha tempistiche se non quelle degli orari delle scuole di fratello e sorella , non ha giudizi , voti , competizione con altri bimbi se non quella sana con se stessa che la aiuta a migliorare sempre .
Per ora è il primo giorno , ho trovato anche esercizi di pregrafia 
http://www.homemademamma.com/2009/02/13/pregrafismo-schede-ed-attivita/
https://www.google.it/search?q=pregrafia+esercizi&biw=1280&bih=633&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ei=yvcSVMr_Iq6f7Abi3YGIDQ&sqi=2&ved=0CCAQsAQ

In rete potrete trovare qualsiasi cosa basta cercare .
Valuteremo giorno per giorno poi cosa è meglio fare , cosa piace di più alla piccola e come impostare le giornate , per ora è tutto e spero lo sia sempre il massimo della normalità ,libertà e armonia ...il futuro poi chissà....ogni giorno è un gioco nuovo ...ve lo racconterò!


GALLETTE DI MAIS FATTE IN CASA

Queste buone semplici e veloci ,gallette di mais le ho scovate gironzolando per il web , le ha condivise Serena , la potete trovare qui la mia curiosità ha avuto subito il sopravvento e mi sono messa subito in cucina per cucinarle . 
Sono veloci e semplici , con pochi ingredienti e si possono realizzare con l’aiuto dei piccoli di casa. 

Spalmate con nutella autoprodotta, conmarmellate, oppure con salsine salate al prezzemolo o con l’hummus  

LATTE DI QUINOA e con l'okara rimasta SCHIACCIATINE DI QUINOA

Rieccomi con un nuovo latte , nel frattempo con il nostro CHUFAMIX "sforniamo" un latte al giorno diverso, metterò piano piano anche altri tipi di latte .
Oggi faremo il latte di quinoa , come sappiamo la quinoa non contiene glutine, noi da anni la utilizziamo in cucina per realizzare passati di verdura con quinoa al posto del riso oppure della pasta , oppure risotti sostituendo il riso , a dire il vero si potrebbero chiamare quinootti ....
Ma poi frullando per bene possiamo ottenere una farina che utilizzeremo per la realizzazione di torte e biscotti .....Ci sarebbero mille ricette .....Ora però soffermiamoci sul latte , cliccate sul link qui in alto e vedrete come lo realizzo io, ribadisco che le immagini sono realizzate da mio figlio Riccardo di 12 anni che si diverte con me e le bimbe a filmare, non vogliono questi filmati avere la pretesa di dare di più di una semplice ricetta salutare, solo ed esclusivamente questo nulla di più, inoltre consentono a me di fare divertire un poco i bimbi .....Uniamo l'utile al dilettevole dico loro e filmiamo qualcosa di utile ....
Scrivo qui la ricetta :
- 1 litro di acqua calda ma sotto gli 85° perchè il chufamix si rovinerebbe
- 100 gr di quinoa
Frullare per circa 1 minuto


SCHIACCIATINE DI QUINOA REALIZZATE CON L'0KARA RIMASTA
 Nel filmato dico che farò la foto alla schiacciatina ottenuta ma non ho fatto in tempo ...troppo buona , comunque la consistenza è una volta fredda di gallette dure , potrete poi modificarla a vostro gusto

Ricetta:
Unire l'okara rimasta dalla realizzazione del latte di quinoa , aggiungere 4 /5 cucchiai di zucchero , amalgamare , mettere l'impasto su una teglia aderente oppure siccome le mie erano tutte occupate con focacce e pane metterle in una teglia di silicone o quel che volete se non vi piace il silicone e cuocere in forna caldo a 180° per pochi minuti .

Arrivano le testimonianze di amiche che hanno acquistato questo CHUFAMIX .
Grazie Milly Cagliari
Allora Stefania Rossini Chufamix arrivato. Supercontenta non ho potuto resistere e mi sono buttata subito. Un litro di latte d'avena, semplice molto corposo e un litro di latte di mandorle semplicemente delizioso!! In 2 minuti. Quello di avena buonissimo adatto per il caffellatte mentre quello di mandorle perfetto come bibita fresca!!! 


Grazie a Emanuela
Comunque ho comprato il chufamix dopo aver visto il tuo post, anch'io ero titubante per via del prezzo, ma oggi quando ho fatto il primo latte ho aperto la via ai latti vegetali che prima compravo a non poco....

Grazie a Paoletta 
Stefyyyyy l ho preso!!!!! Arrivato oggi hi fatto subito il latte di mandorle...ohhh niente a che vedere con quello industriale....domani provo con l avena!

Grazie ad Alessandra 
Anche io l'ho preso dopo aver visto il tuo video! Stamattina volevo provare a fare il latte di avena, non avevo avena ma quei mix giganteschi di semi e cereali in fiocchi del lidl...beh è venuto buonissimo! E secondo me non ci sarebbe stato bisogno nemmeno del dolcificante. La polpa l'ho congelata perché ne avevo pochissima, adesso ne metto via un po' e dopo sperimentero'! grazie per questo ennesimo utile suggerimento!

IL CHUFAMIX LO POTRETE TROVARE QUI :




ChufaMix - Veggie Drinks Maker
Il primo utensile per spremere semi, frutta secca, cereali ed erbe!
Voto medio su 26 recensioni: Da non perdere
€ 48
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...