MANIPOLAZIONE MEDIATICA , CATTIVA INFORMAZIONE, STRUMENTALIZZAZIONE, E POI ...........

Qui a smentire molte falsità e cattiva informazione in merito alla mia famiglia , non che non sia mai capitato localmente poi...ma ora è di dominio pubblico una cosa falsa e quindi qui a dire le mie ragioni , comprensibili o meno ma almeno è la verità!

Quanto accaduto.....breve storia
Mia figlia Beatrice l'ultima di tre bimbi ha frequentato per 3 anni la scuola infanzia del paese dove abito e dove Non sono originaria, ha iniziato come anticipataria a 2 anni e mezzo .
Si è inserita subito benissimo e frequentava serenamente e felicemente la scuola , alle 12 per tre anni la riportavo a casa per il pranzo come del resto gli altri due figli.
Poche settimane fà mi arriva una lettera dal comune

Dove mi comunicavano che era OBBLIGATORIO il servizio mensa .
Telefono immediatamente in comune per chiedere come poter togliere la bimba dalla scuola , la scuola non è obbligatoria l'istruzione si !
Mi si consiglia di avere un colloquio con assessore e assistente sociale , di molta malavoglia io e mio marito andiamo a questo colloquio, a dire le nostre ragioni :
- La bambina era abituata a spezzare la giornata pranzando con la mamma , fratello e sorella , inoltre era un'ora di libertà ,poteva giocare all'aria aperta quando e come voleva in qualsiasi stagione , era un momento di serenità famigliare
- pranzare a casa è anche questo un momento di educazione quando in casa è parte educativa la formazione del cibo , della sua trasformazione e del rispetto al non spreco
- la scuola non è un lavoro a tempo pieno ma spezzare la giornata voleva dire ricominciare il pomeriggio con più serenità
-la qualità del cibo fornito in casa è in parte autoprodotta in casa , non trattata con sostanze chimiche e facendo attenzione alla spesa, al significato di spreco , e tutto quello che concerne uno stile  di vita sobrio e salutare

NON HO CHIESTO IL MENU' VEGANO che per altro mi hanno proposto ma a me non interessava e non interessa
NON è UNA QUESTIONE VEGAN O NON VEGAN come hanno fatto credete per screditare una categoria
NON SIAMO UNA FAMIGLIA VEGANA mio marito è onnivoro
NON HO CHIESTO DI PORTARE CIBO A SCUOLA AUTOPRODOTTO non mi interessa e non mi interesserà

UNICA COSA CHE CHIEDEVO IO E MIO MARITO ERA PORTARE A CASA LA BIMBA PER IL PASTO , SOLO QUESTO!

La cattiva informazione le bugie hanno fatto il gioco di mano e gioco di villano , perchè sono state inventate cose e rese pubbliche !

Io ho proceduto poi a ritirare venerdi 25 luglio la bimba da scuola con una lettera scritta di mio pugno in segreteria, CREDO SIA UNA DELLE COSE PIU' NATURALI ESISTENTI che la mamma accudisca i propri figli.
Il mio dissenso era per LA LIBERTA' DI SCELTA , la mensa è sacrosanta per chi lavora su questo non si discute.
Inoltre poi per chi pensa che mia figlia sia "poverina" perchè non andrà a scuola  forse non ha idea di quante persone frequentino casa mia , e quante occasione di socializzazione abbiamo nel nostro contesto.
La formazione ho scelto e ho la fortuna di potere avere una grande AMICA Amina La quale ha esercitato per circa un decennio come maestra elementare e infanzia e che mi affiancherà insegnando a me per poi trasmettere queste nozioni alla bimba , la quale è entusiasta di questa nuova cosa e vorrebbe iniziare immediatamente.
Mi informerò anche su altri metodi di educazione e cercherò di fare di questa vicenda un'opportunità felice serena e positiva per la Beatrice, per gli altri bimbi , e per tutta la famiglia.
UNA NUOVA ESPERIENZA CI ASPETTA , se avrò tempo condividerò gli esercizi anche qui nel blog.!
GRAZIE a tutte le persone meravigliose che mi hanno e stanno scrivendo !
GRAZIE 

COME FARE AMARO ALLE ERBE SVEDESE! proprietà e utilizzi

Preparazione molto alcolica , non ho mai trattato sul blog di questo tipo di preparazione perchè di alcool in casa non ne facciamo uso, ma questo AMARO SVEDESE era un pò che ronzava nella mia testa, dopo avere letto il libro , prenstatomi da un'amica

La Salute dalla Farmacia del Signore
Consigli ed esperienze con le erbe medicinali
Voto medio su 21 recensioni: Da non perdere
€ 14.9
Lo trovi su Macrolibrarsi.it


Mi incuriosiva tantissimo.
Decantato come un amaro dalle molte proprietà
, poi vi metterò un link dove reperire molte informazioni a proposito ....

Ora la ricetta:
1 litro e mezzo di acqua vite (grappa) l'hò presa all'eurospin ed un litro costa meno di 7 euro 
1 busta come si vede in foto di erbe già miscelate  
Ingredienti di questa busta:
angelica radiceangelica archangelica, aloe succo foglia ferox,curcuma radice,rabarbaro radice,senna foglie,manna cannoli,gomma arabica,canfora,zafferano crocus sativus,anice semilliciumverum, lavanda fiori lavanda officinalis, zedoaria radice curcumazedoaria,zenzero radicezingeber officinale,cannella rottami cinnamomum, ceylanicum, angelica semi  ancgelica arcangelica ,genziana radice gentiana officinalis, cardamomo semi, elettar csrdamomu, cascarilla corteccia croton eleuteria, tormentilla radice potentilla erecta.
Questi gli ingredienti della busta copiati.
Si procedete mettendo il litro e mezzo di acqua vite in una bottiglia o nel mio caso in barattolo perchè sprovvista di bottiglia abbastanza grande e si miscela il contenuto della busta , ho messo il coperchio non chiudo e ho lasciato riposare per 15 giorni 


DOPO 15 GIORNI 



Filtrare con l'aiuto di un colino e uno strofinaccio pulito, attenzione tutto rimarrà magicamente giallo !



Un link esaustivo per vedere le proprietà di questo amaro lo potete trovare qui: 

LA LIBRERIA CHE SARA' e RISPOSTA ALLA DOMANDA COME FACCIO??

Questi alcuni dei testi che metterò nella libreria del GIRASOLE quando sboccerà, solo alcuni perchè altri stò tenendo d'occhio questo link dove posso recuperarli scontati del 50% http://www.macrolibrarsi.it/lowcost/remainder/tutti/
ci sono molti testi ed in continuo cambiamento , quindi tenendo d'occhio e acquistando per una spesa minima di 29 euro non pago nemmeno le spese di spedizione. Sono piccole strategie ma che posso essere molto utili, infatti questi testi in primis interessano a me e poi li condivido con chi sarà ospite da me e potrà consultarli durante la permanenza al GIRASOLE !
Se siete autori di libri a temi da me trattati, oppure se avete doppioni e volete omaggiare la mia libreria,  a me farebbe molto piacere incrementare la scelta !

Una domanda che spesso mi sento fare ultimamente e qui  RINGRAZIO DAVVERO TUTTE LE PERSONE ANCHE ANONIMI che stanno dando vita al progetto, http://natural-mente-stefy.blogspot.it/2014/07/la-storia-del-girasole-e-di-tutti-i.html  GRAZIE GRAZIE GRAZIE !

Mi scrivete in molti per volere donare ma vi risulta difficile oppure non vi fidate a fare donazioni su piattaforme online , se siete più comodo se vi fidate di più vi metto la mia poste pay aperta solo per questa occasione :
è intestata a me Rossini Stefania
numero carta : 4023 6005 9410 0424
il codice fiscale è:  rsssfn75a71d150r

fatemi poi però sapere cosi inserisco io manualmente .


Se invece volete fare la donazione tramite piattaforma  cliccate su questo link http://www.buonacausa.org/cause/il-girasole?tab=0
vi si apre la pagina del progetto , in alto c'è una finestra verde con all'interno un pallino arancione con la scritta DONA ORA ci clicchi sopra e fai la donazione dell'importo che vuoi tu , in questo modo hai promesso di donare , in un secondo momento ti arriverà una mail compilandola farai la donazione vera a propria ...
GRAZIE GRAZIE DI CUORE 

COME FARE UN DETERSIVO UNIVERSALE CON GLI SCARTI DELLA CUCINA

No , non sono impazzita, o perlomeno , non di più di quanto lo fossi già nelle scorse settimane , mesi e anni .
Questo portento della natura esiste e la cosa più bella è che possiamo farci tutto in casa nostra da soli , anche in un piccolo appartamento, è facile da realizzare ( non fatevi spaventare dalle prime foto e dai preconcetti che anche io fino a qualche anno fà avevo, non fatevi spaventare dalla spiegazione che farò , non sono brava a parole, preferisco fare che spiegare, ma credetemi è molto semplice)

Ecco il risultato .......partiamo da questa foto per incoraggiarvi ......
Questo nello specifico è di carissimi amici , mi è stato donato ma io nel frattempo mi ero già messa in modo per realizzarlo da me .


PARTIAMO ..... mi raccomando mente libera , via i pregiudizi ,,,leggete fino alla fine e cuore aperto .......
é un prodotto che vi stupirà , lascia i vetri gli specchi un incanto, per non parlare del lavello in acciaio inox, i pavimenti ed i sanitari con il box doccia , la macchina e tutte le superfici lavabili !



INGREDIENTI :
- 2,5 litri di acqua demineralizzata , quella del ferro da stiro !
-   gr 500  di zucchero di canna integrale bio , oppure 500 gr di miele bio
-kg 1,5 di scarti della cucina , se abbiamo la frutta meglio , ma và bene misto frutta e verdura . Per chi ha l'orto il frutteto in questa stagione ha molti prodotti che maturandosi tutti insieme marciscono , cadono dalle piante e non potremo utilizzare , certo è humus per la terra ma se sono davvero tanti....
Oppure proprio scarti del tipo bucce di banana , mela , torsoli, pezzetti troppo maturi ....insomma scarti che butteremmo nell'umido ....
- un bidoncino capiente , io ho utilizzato dei bidoncini delle gelaterie , chiedete loro di solito li buttano via , in questo modo avete un oggetto utile recuperato dalla discarica .

PREPARAZIONE
Sciogliere lo zucchero nell'acqua , aggiungere la frutta e mescolare .
Etichettare con ingredienti dosi e sopratutto la data , appoggiare il coperchio sul contenitore ma non chiederlo .


Lasciare in un luogo comodo per voi, ogni due giorni con l'aiuto di un mestolo forato, con delicatezza abbassare l'eventuale  muffa che si crea sulla superficie

Non schifatevi , aspettate .......

Ora i "batteri buoni " con i "batteri cattivi" combatteranno , in quel liquido si formerà una vera battaglia, il vostro unico compito è quello per 5 mesi circa abbassare queste muffe facendole mangiare dai batteri , e attendere , loro sapranno come comportarsi .
Il liquido qui sopra potrà sembrare di poco gusto ( è quello che accade dopo solo due giorni di fermentazione) ma vi garantisco che il profumo era di frutta non di marcio !
Continuate cosi per 5 mesi circa, e anche più, quando la frutta inizia a restare sul fondo e sulla superficie di formerà una gelatina ....potrete finalmente scolare parte di quel liquido .
Con un mestolo si procede a togliere un poco di liquido , filtrandolo con un colino ed una garza a maglie fini .
QUEL LIQUIDO SARA' IL NOSTRO DETERGENTE UNIVERSALE CONCENTRATISSIMO ...
IO prendo  200 ml di questo liquido e aggiungo 800 ml di acqua circa , poi travaso in un vaporizzato o spruzzino di recupero , cosi è pronto per l'utilizzo ,....
Vetri , bagno , box doccia , sanitari, pavimenti, lavello, gas , stoviglie ma non sgrassa , insomma di tutto e di più .

 In quel barattolo iniziale , continueremo ad prendere liquido e filtrare fin quando sarà quasi finito, a questo punto aggiungeremo acqua e zucchero con rapporto  5 di acqua e 1 di zucchero ( 500 ml acqua, 100 gr di zucchero ) mescoliamo e aggiungiamo al nostro contenitore di partenza .....

Come tutte le cose è  più facile a dirsi che a farsi!

Per informazioni molto più dettagliate vedete in questo bellissimo gruppo :
https://www.facebook.com/groups/143859002440406/


PER LE NOSTRE FOGNATURE POI ...... UNA MANNA DAL CIELO!

Questi fermentati sono come animaletti vivi dentro alle tubature degli scarichi, dove dominano i battere putrefattivi, eliminando gli odori e decompongono profumando, producendo antiossidanti utili anche all'ambiente.
Le fogne diventerebbero piscine profumate , vele immaginate??

UN GRAZIE INFINITO A STEFANO ABRUZZESE E ALLA SUA DOLCE MOGLIE , PER L'AIUTO ,IL SOSTEGNO , E LE EMOZIONI CHE MI STANNO ARRICCHENDO LA VITA .
Un bacio ai genitori di Stefano che amo e adoro!

NON HO PAZIENZA......

"Non ho pazienza per alcune cose, non perché sia diventata arrogante, semplicemente perché sono arrivata a un punto della mia vita,
 in cui non mi piace più perdere tempo con ciò che mi dispiace o ferisce.
 Non ho pazienza per il cinismo, critiche eccessive e richieste di qualsiasi natura. Ho perso la voglia di compiacere chi non mi aggrada, di amare chi non mi ama e di sorridere a chi non mi sorride. 
Non dedico più un minuto a chi mente o vuole manipolare.
 Ho deciso di non convivere più con la presunzione, l’ipocrisia, la disonestà e le lodi a buon mercato.
 Non tollero l’erudizione selettiva e l’arroganza accademica. 
Non mi adeguo più al provincialismo e ai pettegolezzi. Non sopporto conflitti e confronti.
 Credo in un mondo di opposti, per questo evito le persone rigide e inflessibili. 
Nell’amicizia non mi piace la mancanza di lealtà e il tradimento.
 Non mi accompagno con chi non sappia elogiare o incoraggiare.
 I sensazionalismi mi annoiano e ho difficoltà ad accettare coloro a cui non piacciono gli animali.
 Soprattutto, non ho nessuna pazienza per chi non merita la mia pazienza."

Meryl Streep

LA STORIA DEL GIRASOLE E DI TUTTI I PENSIERI ALLINEATI


Un viaggio di ritorno del tutto speciale quello che mi ha portata da Gaiole in Chianti a casa mia , un mesetto fà.
Un viaggio che già alla partenza sembrava speciale, ma non avrei mai immaginato Tanto speciale come poi è diventato.
Partiamo dall'inizio.
Una telefonata di mesi di Daniel Tarozzi ideatore del sito . http://www.italiachecambia.org/  e autore del libro http://www.macrolibrarsi.it/autori/_daniel-tarozzi.php?pn=2820 , mi invitava ad un evento a Moteriggioni , Toscana pura , una località davvero magica, accetto di buon grado anche se la quantità di chilometri per me che non amo guidare era notevole, sapevo però ne sarebbe valsa la pena, pochi giorni più tardi poi un altro contatto da una ragazza che mi segue qui nel blog, per invitarmi la sera stessa a Gaiole in Chianti, a 50 km da Moteriggioni, come potevo anche a lei dire di no , ormai ero li , dovevo solo fare combaciare gli orari e riuscire ad organizzare il tutto .

Passano i mesi ......
Arriva il fatidico giorno, parto , emozionata perchè ogni volta che entro in contatto con determinate realtà sono certa che farò ottimi incontri .
Arrivo a Monteriggioni con un viaggio quasi da incubo , traffico , lavori autostradali , un viaggio che doveva durare circa 3 ore è durato quasi 5 , ma nei tempi previsti sono riuscita a fare quel che dovevo fare.
Li incontro due amici che già solo online avevano scombussolato, in bene, la mia vita, Mauro e Silvia che realizzano cuscini in pula di farro, in questo blog ne parlo spesso perchè  sono a mio avviso una panacea meravigliosa, li potete trovare qui : http://ecoartigianato.blogspot.it/  (qui potrete anche vedere i video di quel giorno)
Mi invitano a casa loro, ovvio che mi precipito felicissima di vedere anche il loro laboratorio che sà davvero di magia anche solo in fotografia figuriamoci dal vivo, fino ad allora avevo visto solo le foto di quel luogo , per me era un vero onore stare da loro e stare nei luoghi dove creano cucino spediscono e amano i loro cuscini. Persone spirituali, persone consapevoli, persone che toccano le corde dell'anima, la riprova che anche solo da contatti online, non mi ero sbagliata ! Sono davvero speciali come  pensavo !
Parliamo, mangiamo , beviamo , ci o forse mi rilasso , di fatto mi fanno riflette su molti punti della mia vita , con loro mi sento come avere davanti dei genitori che mi conoscono da una vita, racconto serenamente molti dei miei dubbi , in merito a miei progetti e a questo blog, ricevo in cambio consigli preziosissimi , perchè hanno capito chi sono e in che modo faccio le cose , ne esco rafforzata , poche ore ma stupende.
Le emozioni fluiscono , le sento , mi sembra di sentirle sulla pelle, ero sicura non fosse stanchezza , ma qualcosa di più grande ! le emozioni non erano finite qui.
Partiamo ancora tutti insieme a ci rechiamo a Gaiole in Chianti per un altro evento , subito incontriamo Valeria, la ragazza che mi aveva invitata , dal primo sguardo capisco MI PIACE , anche lei mi piace un sacco !
Parliamo tutta sera, presentazione del libro, e poi mangiamo beviamo in compagnia gironzolando per il paese come vecchi amici che si rivedono dopo lungo tempo , noi però fino a quella sera non ci eravamo mai incontrati .
Parliamo di tutto, tutti affamati di condividere, capire, ascoltare, parlare , sapere !
Arriva la sera il momento di salutare Silvia e Mauro , si perchè non l'avevo detto ma ero invitata a casa di Valeria per il pernottamento, ha una stanza adibita a BED and BREAKFAST , lei fà strada arriviamo di notte a casa sua , intravedevo nel buoi e nella stanchezza un luogo incantato, ma solo al risveglio capii dov'ero......
MAGIA meraviglia , lacrime che arrivano sul volta dalla felicità davanti a tanto incanto della natura e non solo , ecco qui dov'ero https://www.airbnb.it/rooms/794013?s=HNaY  .
Faccio colazione sulla terrazza, passeggiando e ammirando il panorama , immerso nella tranquillità e nei profumi della toscana .
Con Valeria e sua marito che nel frattempo era tornato dal "lavoro" nei campi , che svolge il fine settimana , chiacchieriamo tranquillamente.
Potrei scrivere per ore , ma non voglio annoiarvi.
Arriva l'ora della partenza , 333 km di pensieri, emozioni, riflessioni, e le idee che avevo sparse nella mia testa , si allineano come per magia .
Per magia ho tutto chiaro, le idee erano li lo sapevo ma erano sparse e non riuscivo a dare loro al giusta collocazione spazio temporale e d'importanza, i consigli e le chiacchierate con amici stavano dando i loro frutti inaspettati e anche a velocità supersonica, forse prima di quel momento non ero semplicemente pronta per capire e per sviluppare quelle idee.
L'idea era IL GIRASOLE , cosi come la stò vivendo e la stò sviluppando .
Ho elaborato dubbi , perplessità, e  paure, fino ad arrivare a FARE e VOLERE il mio progetto.

Non sono esperta nel web , non sono esperta in croudfunding , fino ad un mesetto fà manco sapevo della sua esistenza , ma VOGLIO con tutto l'Amore che ho dentro questo progetto perchè non è solo mio ma da condividere con tantissimi di voi .
Qui seguendo il consiglio di una ragazza incontrata ad una presentazione dei miei libri ho aggiunto l'opzione  DA 1 EURO , non che prima non ci fosse, ma ora è graficamente visibile , resta ancora in fondo alle opzioni l'offerta libera .
La pagina delle donazioni è questa  http://www.buonacausa.org/page/donate/1553 
Basta cliccarci sopra e vi si aprirà!
Non pensiate che sia poco, vi posso garantire che anche 1 solo euro unito a tanti eurini , può fare la differenza ....siete in 70000 ad entrare in media ogni mese ......
Grazie Grazie di cuore a chi lo ha già fatto e a chi lo farà........
Ricordo che sopra una determinata soglia ci sono anche delle ricompense , tipo corsi di autoproduzione , pernottamenti, e prodotti , GRAZIEEEEEEE

DADO e sale aromatizzato IN POLVERE CON VERDURE E "SCARTI" DI VERDURE

Facile , veloce , economico, sano , buono, pratico, indispensabile .....

Dado e sale aromatizzato nello stesso tempo .






Ingredienti :
- cipolla
. carota anche il ciuffo
- sedano anche le foglie
-zucchine
-basilico
-cipolla
-origano
-timo
- rosmarino
- salvia
- erba cipollina
-sale  fino integrale  la metà del peso delle verdure quando saranno essicate

Le quantità e le verdure e le erbe aromatiche può variare , dipende dal quel che avete nell'orto e che trovate in offerta al supermercato , e dal vostro personale gusto , l'importante che il rapporto tra verdure e sale sia 1 a 0,5 (  100 gr di verdure   50 gr di sale fino integrale ).
Essicare tutte le verdure e le erbe aromatiche nella modalità da voi più comoda , essicatore , al sole oppure all'ombra appesi , tritare con un semplice frullatore il tutto unire al sale e mescolare per bene , invasare in barattoli di vetro , conservare nel mobiletto della cucina .
L'utilizzo è molto versatile , ottimo anche per insaporire insalate e pietanze fredde!

CROWDFUNDING DAI SOGNI AI SOLDI........


Crowdfunding - Dai Sogni ai Soldi - Libro
Come finanziare i tuoi progetti evitando le banche
€ 16
Lo trovi su Macrolibrarsi.it




Questo il nuovo libro di un amico conosciuto per ora solo in rete , spero un giorno di conoscerlo anche dal "vivo" .
Di Crowdfunding non ne avevo mai sentito parlare fino a poche settimane fà , ora fa parte integrante della mia vita .
Grazie a questo mio nuovo e ambizioso progetto http://natural-mente-stefy.blogspot.it/2014/07/ho-bisogno-di-tutti-voi-leggete.html  , stò sperimentando anche questo mondo .
Il libro letto in tre giorno, è davvero molto interessante, in effetti mi toccava sul vivo, è arrivato proprio nel momento in qui ne avevo più bisogno, inoltre è scritto in un modo molto semplice ma nello stesso tempo accattivante , del tipo ....mi vien voglia di leggere anche il prossimo capitolo!
Facile, pratico, semplice, scherzoso, consigliatissimo anche solo per sapere come muoversi come capire come strutturare come apprezzare una campagna di cruwdfunding.


DAL LIBRO:
In realtà il crowdfunding riguarda i sogni e come realizzarli, e quindi centra con chiunque abbia il coraggio e la libertà di liberare le proprie visioni e farle volare .

Il crowdfunding ti costringe a ragionare in termini di obiettivi.

Il crowdfunding ha l'enorme potenziale di aiutare chi, giovane o meno, con obiettivi validi vuole superare gli ostacoli presenti in una società governata da banche e detentori di grandi patrimoni.

Quando ti imbarchi in un'impresa che comporta la realizzazione di un sogno, un pizzico di sana follia potrebbe non guastare .


Anche in Italia sempre più persone realizzano i propri sogni con il crowdfunding, cioè con fondi che non provengono dallo Stato né dalle banche, ma «dal basso», ossia da persone comuni.
Come scrive nella prefazione al volume Simone Perotti – autore del celebre saggio Adesso basta, che ha dato voce alla generazione che vuole cambiare vita:
«il crowdfunding spalanca definitivamente le porte all'era delle possibilità.
Reso fattibile dai social network e dalla comunicazione globale interconnessa, il crowdfunding è democratico, libero, meritocratico. Ogni progetto che nasce ha le stesse chances di qualunque altro di essere finanziato, di crescere, di realizzarsi. Purché sia sensato, sia in grado di interessare qualcuno, venga comunicato bene, trovi degli appassionati. [...]
Oggi, con poco denaro, qualche buona idea, facce vere che le rappresentano, nessun prestanome, nessuna società segreta, e senza commettere alcun reato, si può andare lontano».
Ma che cos'è esattamente il crowdfunding, e come è nato?
Come funziona questo «metodo di finanziamento collettivo» che connette passioni e risorse e può migliorare la vita di chiunque sia attivo online (professionisti, piccole e medie imprese, creativi, inventori, innovatori, organismi no profit, artisti, artigiani, enti pubblici)?
Quali sono i suoi principi e le sue regole? Quali adempimenti richiede?
A chi è opportuno rivolgersi?
Quali sono gli errori da evitare?
E quali, invece, i rischi che vale la pena correre?
Forti di una concreta esperienza sul campo, Troisi e Giusti hanno scritto un manuale di grande attualità, agile e documentato, ricchissimo di informazioni e di dati:
una guida sicura per chiunque non voglia rinunciare ai propri sogni e alle proprie passioni.

Indice

Prefazione di Simone Perotti
Prima Parte - Che cos'è il Crowdfunding
1. La psicologia del Crowdfunding
2. Le origini del Crowdfunding
Storie di Crowdfunding. Cuore, creatività e fiumi di denaro
Seconda Parte - Principi e regole
Storie di Crowdfunding. Recuperare, rilanciare, ricostruire
Terza Parte - Conquista il mondo con la tua campagna
Storie di Crowdfunding. Beneficienza, cambiamento, imprese
Quarta Parte - Crowfunding per le imprese
Appendici
  • Le piattaforme
  • Interviste dietro le quinte

BELLO DAVVERO !! 

I CACCHINI...... biscotti di okara di soia vegani

Scusate il francesismo, ma assomigliano proprio a cacchine , avevo fretta e utilizzare attrezzi per abbellire in quel momento non avevo nè voglia nè tempo , ma sono buoni , facili veloci e si utilizza un materiale "di scarto".
L'okara infatti è la soia che si scarta quando si fà il tofu oppure il latte di soia in casa.
Vedi qui per sapere come fare tofu, latticello e piadine : http://natural-mente-stefy.blogspot.it/2014/03/tofu-fatto-in-casa-piadine-di-okara.html

Non amo utilizzare la soia in cucina, però una volta al mese faccio ai bimbi, che per altro adorano questo tofu fatto in casa che poi condiscono con olio e sale oppure si inventano salsine di spezie .

INGREDIENTI:

- 200 gr di okara di soia
- 160 gr di farina integrale
-  90 gr di olio di girasole
- 90 gr di zucchero di canna
- lievito naturale : http://natural-mente-stefy.blogspot.it/2012/09/lievito-casalingo-fai-da-te-con.html

Amalgamare tutti gli ingredienti senza troppo pensarci

poi con l'aiuto di un cucchiaio mettere pezzetti di impasto su una teglia coperta da carta da forno

Infornare a 150° per il tempo necessario alla cottura , le tempistiche dipendono dal tipo di forno e dalla grandezza dei biscotti !

Vi garantisco che sono molto buoni e veloci da realizzare ....

BRESCIA VEGAN FEST PER TUTTI ......ospiti davvero meravigliosi! 18-19-20 luglio

Nomi come Berrino e Proietti quest'anno al Vegan fest , ricchissimo di eventi e di spettacoli .
Sabato alle 19 ci sarò anche io .

POI TI ARRIVANO QUESTE LETTERE E PENSI CHE IL MONDO è COSI MESSO MALE!

Forse l’OTTIMISMO è qualcosa che dobbiamo cominciare ad applicare giornalmente, come la crema idratante. Altrimenti, come fai a riprenderti quando la realtà demolisce le tue convinzioni? La speranza è una droga di cui dobbiamo fare a meno, o è quello che ci tiene in vita? Che c’è di male nel credere?
Leggo nel libro “Qui dobbiamo fare qualcosa; Sì, ma cosa?” di Antonio Pascale: <…così che agronomi, genetisti, biologi, astronomi, ingegneri nucleari, insomma tutti quelli che hanno rinunciato al Grande Fratello, possano avere tempo e modo di sperimentare tutto ciò che il futuro annuncia come possibile. Sogno un Paese che abbia il coraggio di dire: era una buona idea ma siamo stati troppo arroganti nel proporla o forse siamo diventati troppo vecchi per portarla avanti. Allora, un Paese così di sicuro vedrà arrivare al suo cospetto nuove menti, pronte a prendere il testimone e a lavorare…>.
Quando leggo queste parole io vedo Stefania Rossini.
Determinata, caparbia, testarda, pronta al sacrificio pur di raggiungere un determinato obiettivo, socievole e generosa con chi merita, a volte solitaria e lunatica, sensibile e piena di vita, anche se a volte le delusioni e le esperienze negative le hanno fatta cambiare in certi aspetti e maturare in altri.
Lei ha un sogno. E noi dobbiamo aiutarla a realizzare.
Stamattina quando scrivo (12/07/2014) il blog di Stefania @Natural-mente-Stefy ha avuto 2.639.392 visualizzazioni. In tre anni.
Siamo stati TUTTI a casa sua, intendo il blog, più di due milioni di volte. Abbiamo curiosato, letto, fatto le domande e altro. Abbiamo avuto anche le risposte da lei (io sicuramente) in tempi brevi. Tutto gratis. Abbiamo beneficiato della Sua sapienza, usando le Sue ricette, consigli, e anche l’energia positiva! La Sua. Siamo stati, noi visitatori, in certo senso come <vampiri energetici>: risucchiare la vita, la linfa, per noi… senza niente in cambio.
Allora adesso è arrivato il momento giusto di ricambiare. Ogni uno di noi può fare la differenza. Se versiamo anche 1€ a testa, noi visitatori, possiamo aiutarla a realizzare suo sogno. Forza, gente. E’ il nostro momento.
Joanna Gierszewska
PS. Per chiarire: non conosco personalmente Stefania (solo in modo virtuale e come l’autrice dei tre libri che possiedo e leggo, usando tante volte!); e non penso che stia sfruttando gli altri per i propri scopi. L’idea di B&B è geniale, e possiamo usarla anche noi, quando sarà pronta. A Natale. Quest’anno. Ora mano in tasca, un caffè al bar di meno e facciamo una cosa giusta.



Grazie da Stefy

IL PROGETTO ... E' pronto ..........LE DICERIE NON MI FERMANO ANZI MI RAFFORZANO!!

Questo il progetto sulla carta delle due stanze (il primo step sarebbe solo la camera da letto) del piccolo ma ambizioso BeB che vorrei ...IL GIRASOLE ...

La partenza dei lavori è prevista non appena la racconta fondi avrà dato i suoi frutti, anche domani se la fortuna mi assiste!

A questo proposito vorrei chiarire una cosa fondamentale e molto molto importante, per chi entra per la prima volta in questo blog  ma sopratutto per chi è di casa!
Ho letto maldicenze su questo progetto e sul mio conto, letto e sentito, fà parte del gioco , dopo 3 anni di sovraesposizione mediatica posso solo affermare , che ringrazio queste persone perchè mi consentono di fare valutazioni e lavorare sulle mie emozioni e sul migliorare se stessi , li ringrazio perchè mi fanno davvero apprezzare tutto ciò che sono e che ho , che ho non intendo solo materialmente, mi sento davvero fortuna ad avere avuto la possibilità di ESSERE FELICE di potere apprezzare ogni sorriso di  ogni persona che ho conosciuto in questo cammino, mi sento privilegiata di tutto !
Per questo ribadisco che questo mio progetto non ha il significato di PRENDI I SOLDI E SCAPPA , assolutamente, è un progetto che và al di là di un BeB , và al di là del SI VUOLE FARE UN LAVORO A SPESE DEGLI ALTRI , ma ha un valore sentimentale in primis e sociale in secondo , ambientale e davvero tanto altro , nei prossimi giorni racconterò le idee che ho in testa , con cui sogno ogni giorno!

Detto questo veniamo al sodo!

La casa del nonno come la chiamano i miei bimbi ....leggi qui il perchè
 http://www.buonacausa.org/cause/il-girasole

La prima stanza quella che sarà adibita a camera da metto con un piccolo bagno , se riuscirò a raggiungere la cifra prefissata ( chiedo il supporto di tutti voi che passate di qui , anche un solo euro può fare la differenza) sarà adibita a BeB , la seconda in parte una piccola cucina sarà adibita ai corsi di autoproduzione oppure come colazione per gli ospiti che alloggeranno.
Il progetto è davvero molto ambizioso, la ristrutturazione sarà quella utilizzata per tutta la struttura che ospita queste stanze , sopra infatti ci abito io con la mia famiglia , cioè bioedilizia , ecocompatibile, fibra di legno pressata a vapore come isolante, calce bio, intonaci bio e tempera solas  bio.
Saranno stanze rilassanti ma ricche e piene di energie, la bioedilizia infatti permette di avere ambienti sani con inquinamento indor ridotto al minimo rispetto alle ristrutturazioni tradizionali , i muri infatti respirano e non sono avvolti da polistirolo come da tradizione degli ultimi anni, quindi il fuori ed il dentro "scambiano" aria .
Se il progetto andrà in porto poi vi farò partecipi dell'avanzamento lavori con fotografie e dati tecnici della ristrutturazione ......
Appena fuori di casa troverete un cortile ed il mio orto con frutteto ed i miei animali, molte foto le troverete sfogliando il blog , ne rimetto qui solo alcune :








Vi piace??

Qui siamo in aperta campagna ma ad un solo chilometro dall'uscita autostradale .
Siamo immersi nel verde, rilassamento totale , i bambini possono correre liberi sull'erba , interagire con gli animali, e stare spensierati all'aria aperta mentre i genitori si rilassano.
Questo solo una delle molteplici possibilità che si possono realizzare in quelle sole due stanze ....

Ciao,
per chiarezza ti spiego come funzionano le donazioni con buonacausa, in base alle modalità di ricezione:
- con bonifico :  l'utente "promette" di donare una certa cifra; riceve una mail con i dati dell'intestatario del bonifico (tu), effettua il bonifico e poi puo' confermare o aspettare che sia tu a confermare l'avvenuta ricezione.
- con paypal : l'utente dona direttamente sul tuo conto paypal, tutto avviene in tempo reale e senza bisogno di confermare l'avvenuta ricezione.
- con postepay: é come per il bonifico, l'utente "promette" di donare una cifra, riceve una mail con i dati della carta da caricare; si reca alla posta o in tabaccheria, la carica e poi puo' confermare o attende che sia tu a confermare la donazione una volta controllato il conto postepay.

PESTO DI ZUCCHINE VEGAN

Pochi ingredienti , poco tempo, tanta salute nel piatto!


Ingredienti :
- 15 anacardi  possiamo utilizzare anche le mandorle spelate
-1 cucchiaio di lievito alimentare
- 3 cucchiai di olio
-15 foglie di basilico
- 1 zucchina piccola tenera tagliata a pezzettini

Unire tutti gli ingredienti nel frullatore e frullare.........TUTTO PRONTO!


ANTIZANZARE NATURALE

Una ricetta semplicissima, tratta dal mio ultimo libro "fare di necessità virtù" .
Una raccomandazione : provate prima il prodotto sulla parte interna del braccio per verificare eventuali reazioni allergiche (gli oli essenziali sono piuttosto concentrati e vanno utilizzati in quantità minime)

_ 10 cucchiai di olio d'oliva oppure di girasole
- 4 gocce di olio essenziale di citronella
- 4 gocce di olio essenziale di lavanda
- 4 gocce di olio essenziale di menta
Mescolate tutti gli ingredienti in uno spruzzatore e  vaporizzate sulla pelle .
Agitare prima dell'uso!





Fare di Necessità Virtù - Libro
Tanti nuovi, imperdibili consigli di autoproduzione dalla blogger low-cost più famosa
Voto medio su 4 recensioni: Buono
€ 11

PRESI PER IL PIL un documentario DAVVERO BELLO !!

https://www.youtube.com/watch?v=H0pqFfsz8s8

Ho avuto il piacere di vedere dopo soli due giorni dalla sua uscita pubblica questo interessante, bello, semplice ma efficace e con contenuti davvero attuali e sensibili , film/documentario .....
Beh che dire, quando termina vorresti che continuasse ancora per un'altra ora e ancora per un'altra .
PERCHE'?
Perchè dà speranza, la speranza però quella che piace, non solo quella intellettuale filosofica e di parlata, ma la speranza quella VERA, quella realizzata sul campo, quella delle persone semplici ma che con forza e tenacia difendono e attuano le loro idee, idee che poi si rivelano vincenti in termini di salute, di socialità, di vita vera e perchè no, a volte anche economica .
Storie di vita !

Il documentario racconta quattro storie molto diverse tra loro, ma accomunate dall'idea di liberarsi dall'ossessione del denaro e della produzione incessante di merci.
La storia degli abitanti di Pescomaggiore, un piccolo paese vicino all'Aquila , che con l'aiuto di tanti volontari da altre parti d'Italia e dall'estero costruiscono da zero ...................

La storia di Marta e Giorgio, che hanno deciso di vivere a lavorare con i loro figli in Valle Maira , alle porte di Cuneo, allevando capre ..........

La storia di Roberto, altro coraggioso "decrescista" che , dopo essersi dimesso da avvocato, ha optato per un part-time e con la sua famiglia è tornato al proprio paese di origine, in provincia di Cagliari , dove si autoproduce ..............

E infine la storia del circolo torinese del Movimento Decrescita Felice, che con le sue numero attività.........

A fare da guida ( il caro Amico, consigliere personale nei miei momenti di crisi) Andrea Bertaglio che ha scritto oltretutto questo interessante libro

Generazione Decrescente - Libro
Riflessione Semi-Autobiografica sul mondo che è. E che potrà essere
Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 14
Lo trovi su Macrolibrarsi.it



giornalista free-lance che da anni si occupa di ambiente, e ,appunto di decrescita.

Ci sono interviste a Enrico Giovannini economista , a Rob Hopkins attivista e saggista fondatore del movimento Transition Towns , Serge Latouche economista e filosofo,Giulio Marcon attivista e scrittore , Helena Norberg-Hodge studiosa dell'impatto ambientale ,  Maurizio Pallante ex insegnante e saggista , Mario Pianta professore di politica economica .

Esiste anche un sito di riferimento se volte acquistarlo o cercare maggiori notizie!
http://www.presiperilpil.org/


Sono sicura che vi piacerà!

IL GIRASOLE ....FOTO !

Dove sarà il BeB IL GIRASOLE 

la visione con orto e un pezzettino di frutteto 

L'entrata .....

la fontana costruita da mio marito con mattoni recuperati dalla ristrutturazione della casa quindi molto vecchi e bellissimi ed una vasca vecchia trovata in discarica 

il focolare dove fare bollire le nostre conserve , anche questo costruito con mattoni recuperati dalla ristrutturazione e altro materiale recuperato , il tutto costruito ancora da mio marito 


 Le stanze dove dovrei ristrutturare e dove sorgerà il BeB

interno 

i secchi in lontananza dei miei amati fermentati

la porta fatta da mio marito provvisoria

il soffitto 

Gli esperti di CROWDFUNDING dicono che la parte più difficile di una campagna è arrivare al 50% dei fondi richiesti, perchè nessuno vuole essere il primo , perchè quando la cosa è realizzata a metà allora si prende coraggio e tutti ci credono molto di più.
Per il momento RINGRAZIO tantissimo chi ha avuto il coraggio, la voglia, l'energia e che ha creduto in me ed ha già donato qualcosa , basta anche un solo euro per fare la differenza .
Se ogni persona che ha usufruito di questo blog potesse donare anche solo un euro , riuscirei nell'impresa !

Ho realizzato questo blog per altri motivi, chi mi segue da tempo lo sà lo ha capito, è il suo cuore che lo dice, di crowdfunding fino a tre settimane non ne sapevo nulla, ho studiato ,letto, e alla fine ho messo in pratica, il mio progetto lo avevo in testa da tempo.
Se vi fidate di me, provate a sperare con me. 
Il link è questo :

COME FARE A DONARE , mi permetto di scriverlo perchè ho ricevuto molti messaggi in merito ....

vi si aprirà la pagina del progetto con video, foto, e racconto, in alto c'è una finestra verde, con un pallino arancione con la scritta dona Ora , cliccateci su e scegliete l'opzione da donare , c'è l'opportunità anche di scegliere voi l'importo. Ricordo che in parte alle donazioni ci sono anche le relative ricompense, se riuscirò nel progetto conto di ristrutturare entro fine anno, quindi a breve potrò ospitarvi! 
GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE FIN'ORA HANNO CREDUTO IN ME .
Siete in tantissimi che passano di qui se vi sono stata di aiuto e se volete donare anche solo un euro , sappiate che può fare la differenza .....GRAZIE

ULTIMA CHICCA ....è con il cuore e dal cuore .....condividere è anche condividere emozioni ..per me questa lo è stata ....alle lacrime!!
Una cara amica ha scritto di me :

Leggete e seguite il blog è davvero bello!

Ciao,
per chiarezza ti spiego come funzionano le donazioni con buonacausa, in base alle modalità di ricezione:
- con bonifico :  l'utente "promette" di donare una certa cifra; riceve una mail con i dati dell'intestatario del bonifico (tu), effettua il bonifico e poi puo' confermare o aspettare che sia tu a confermare l'avvenuta ricezione.
- con paypal : l'utente dona direttamente sul tuo conto paypal, tutto avviene in tempo reale e senza bisogno di confermare l'avvenuta ricezione.
- con postepay: é come per il bonifico, l'utente "promette" di donare una cifra, riceve una mail con i dati della carta da caricare; si reca alla posta o in tabaccheria, la carica e poi puo' confermare o attende che sia tu a confermare la donazione una volta controllato il conto postepay.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...